martedì 9 ottobre 2007

Abbiamo paura dell' €uro ?


Vi siete mai chiesti, come mai non vediamo piu' quelle belle e curiose scritte come una volta sulle lire nelle banconote in euro??
Una volta come ben sapete esisteva la lira e ne trovavamo a centinaia di scritte sulle mille lire , ma oggi?!??! Pensateci un po' quante scritte abbiamo visto nelle banconote di euro??A parte timbri e sigle io non ne ho vista nessuna!!
E voi??
Come mai???
Forse abbiamo timore di queste banconote???
Forse nel nostro inconscio sappiamo che le maneggiano altri popoli piu civili di noi, allora ci mettiamo in imbarazzo e non scriviamo piu' nulla???
Oppure ci ha fatto talmente del male (aumento dei prezzi ecc.) che non le consideriamo degli "oggetti " a noi familiari e le odiamo cosi' tanto da non accettarle come una cosa buona per noi, tanto da renderle quasi indifferenti ?
Mah.....
Va be allora da domani mi mettero' a scrivere qualcosa .....dai che ne so?!?!? Il mio nome e la mia citta cosi' se quella banconota finisce in uno sperduto villaggio finlandese il tipo forse incuriosito si mette a cercare Corato e si innamora della mia citta e viene anche a mangiare i favolosi panzerotti coratini, e cosi' faccio anche crescere il pil della mia citta'!!

5 commenti:

Luciano Riccardi ha detto...

E bravo il Peuceta!
Hai toccato il Problema dei Problemi, la Madre, ed il Padre, di tutto e di tutti...
Di chi sono quelle banconote? Della BCE...
che, in pratica, ce le "vende"...
Mi perdonino coloro che ne sanno più di me e storceranno il naso a leggere una "semplificazione" come queste, ma, alla fin fine, la verità mi sembra essere questa - ed anche l'origine del Debito...

SoleDiva ha detto...

Io mi permetterà di contradire Ringo, ma io si ho visto degli euro scritti!!!!

Ma l'idea di mettere nome e città mi sembra bella!! :)

Anonimo ha detto...

A rino bello!
Con tutti cazzi dell'euro che ci sono sei andato a vedere proprio sta cosa

Anonimo ha detto...

ovviamente l'ultimo commento era di Flender

Anonimo ha detto...

In realtà credo davvero che gli italiani non considerano le banconote degli oggetti familiari e che le odiano così tanto da non accettarle, ma non tanto fino a renderle quasi indifferenti, visto tutti i problemi che hanno causato e che stanno causando. L'idea dei panzerotti in Finlandia mi sembra una supermegastronzata, ma scrivere qualsiasi cosa sulle banconote la trovo una idea carina, forse perchè, mi mancano un po quelle "banconote personalizzate". GIGGIONE