domenica 28 ottobre 2007

Una canzone mitica "Gianna"



Questo era Rino Gaetano un cantautore di fine anni 70.
La sua canzone piu celebre e' , (tra le tante) "GIANNA" , o almeno la mia preferita del Gaetano.
Secondo me era un rivoluzionario , purtroppo morto giovane nel 1981 e chissa' quante altre cose belle o brutte avrebbe potuto fare!
"Leggermente " di sinistra e contestatore ha un po rivoluzionato la musica leggera italiana, con i suoi testi di lotta e antipolitici, ma anche con canzoncine con il testo "senza senso " come si parla dell'intervista.
Pensate che a un certo punto dice "...forse e' la politica che e' ribasso..." nel 1978..... e oggi cosa avrebbe scritto della nostra politica odierna ????

Appunto di "Gianna " volevo parlarvi, una canzone che praticamente conosco da quando sono nato, eh si perche' fu' presentata a "Sanremo1978" e io avevo appena 3 anni e mio padre compro' subito il 45 giri quindi quando decidevamo di "mettere i dischi" con altri 45 giri e 33 mi piaceva ascoltarla per ore, mbe non e' che mi interessasse il testo o le tesi sociali nascoste in esso, semplicemente la canzoncina piaceva a me bambino !

E ancora oggi e' una sempreverde la maggior parte dei giovani ragazzacci la canta nelle feste o d'estate al mare.
E al sottoscritto procura sempre un'emozione ascoltarla , mi ricordo sempre di quei momenti con la mia famiglia quando "METTEVAMO I DISCHI"
Mi sa che devo averlo ancora il 45 giri sicuramente senza copertina!
Un mio ricordo va'a Rino Gaetano.

3 commenti:

Luciano Riccardi ha detto...

Ignoro il cantante e non mi piace la canzone, ma ti faccio un :)

Luciano Riccardi ha detto...

A vedere il filmato devo dire che il conduttore era davvero odioso ed antipatico... Impediva al cantante di spiegare l'origine del testo delle sue canzoni! Può anche darsi che Ionesco fosse al di là del testo di Gaetano, però questo non significa che egli non avesse il diritto di rendergli suo malgrado "omaggio" parlandone...

Anonimo ha detto...

E quindi?
Sti c...i!!!
GIGGIONE