martedì 5 febbraio 2008

Un giornata bellissima!!


Era l'11 di Maggio dell'anno 2003!


Il baronetto Paul Mc Cartney aveva deciso di venire a Roma per 2 concerti !

Il primo lo fece il 10 maggio nel Colosseo a pagamento, mentre per il secondo l'11 maggio lo fece di fronte al Colosseo e completamente gratis!!!

La parola gratis associata a quella dell'ex Beatles ci lascio poco spazio per la decisone finale : SI VA A ROMA!!!!!

Eravamo in 4 tutti maschietti!

Di buon mattino eccoci nella citta eterna e ci rechiamo subito nei pressi del palco e notiamo gia parecchi giovanotti in sacco a pelo che aspettavano gia da quell'ora per prendersi i posti davanti !

Decidiamo di fare un giro per Roma e cosa molto rara, abbiamo avuto la possibilità di visitare liberamente il Quirinale.

Dopo un buon pranzo in compagnia ci dirigiamo verso il palco e in lontananza scorgiamo Paul che stava finendo il sound check, subito cominciamo a correre verso il palco per prendere i posti migliori, e devo dirvi che non eravamo nei primi posti ma nemmeno lontani ad occhio e croce eravamo a un centinaio di metri dal palco , non male!!

Tutto bello ma eravamo solo alle 14 del pomeriggio e il concerto era previsto per le 21 circa!!!!

Sotto il sole di meta' maggio siamo stati a chiaccherare , mangiare, dormire e far altro per circa 7 ore a distanze di 1 centimetro da altre persone mai viste e di posti mai sentiti!

Pensate che a un certo punto son venuti a buttarci dell'acqua con gli idranti per rinfrescarci e ci davano delle bottigliette d'acqua per bere che abbiamo aiutato a distribiure anche noi vista la vicinanza con i lati della folla.
Anche il TG 3 ci e' venuto a intervistare poi mandata in onda la sera nel Tg nazionale.

Finalmente giunge il tramonto e anche l'ora dell'jnizio , si ci siamo. dopo un balletto di colori esce lui da un'enorme chitarra proiettata sul palco!

Si inizia , e secondo qualcuno eravamo in 500000, immaginate che guardavamo Piazza Venezia in lontananza colma di gente !

La scaletta si snoda tra i grandi classici dei Beatles e i suoi da solista ma anche dei Wings con qualche pezzo nuovo meno conosciuto.
Con un italiano pessimo ma simpatico il buon Paul ci dice delle cose simpatiche per introdurre le canzoni.
Io ,devo essere sincero pur conoscendo i Beatles ma non avendo un'ottima conoscenza delle loro canzoni o comunque non le conosco tutt'oggi perfettamente ,mi sono immedesimato in un fans scatenato d'annata e , infatti quella sera e' stato anche il momento in cui ho cominciato a studiare meglio il repertorio Beatlesiano.

I Beatles credo che hanno cambiato la musica o il modo di farla; diceva qualcuno che hanno associato il boom di vendite anche con della buona musica, il buono che anche si vende.

Soffermandomi sulle singole canzoni , 2 le dediche particolari ai suoi vecchi amici passati a miglior vita "Here today" per John ed una stravolta e straordinaria "Something" per George.

HEY Jude ha coinvolto tutti indistintamente ma anche quando in omaggio all'Italia ha cantato Volare.

Alla fine seppur stanchi eravamo felicissimi e pieni di musica , nemmeno il pensiero di dormire dormire stesi per terra alla stazione Termini ci ha fatto paura!

Un giornata impossibile da dimenticare.

Qui un album della giornata

5 commenti:

Anonimo ha detto...

BEATO TE CHE SEI RIUSCITO A VERERE UN SUO SPETTACOLO! CHISSA' SE UN GIORNO POTRO' RACCONTARE ANCH'IO DI AVERLO VISTO... GIGGIONE

SoleDiva ha detto...

Bello ed esauriente racconto ringo!

Anonimo ha detto...

Una giornata veramente favolosa,fantastica ed indimenticabile, da non dimenticare la notte passata a dormire fuori dalla stazione anche quello è stato "particolare".
Ma poi viene da chiedersi con quali brutti ceffi Gennaro è andato al concerto?Io terrei le distanze da certa gente!!!!

Ciao da FELICE

Anonimo ha detto...

Sono rimasto senza parole il racconto dice tutto su quella favolasa giornata... (dalla partenza al ritorno).Rino adesso racconta pure la giornata di Sting e Roger Waters.
Che figata...
Riccardo

Gennaro ha detto...

Certo abbiamo visto anche quei due bei concerti, ma personalmente quello di Paul Mc Cartney mi e' rimasto piu nel cuore!
1 posto mc cartney
2 roger waters
3 sting
comunque qui ci sono quelle di sting http://picasaweb.google.com/ringhino75/ConcertoStingCircoMassimoRoma

E qui quelle di Roger Waters http://picasaweb.google.com/ringhino75/RomaStadioOlimpicoConcertoRogerWaters16062006