mercoledì 31 dicembre 2008

Solo per residenti in territorio italiano


Una parte dell' Italia e una parte degli italiani mi fa schifo, la politica italiana e' piu ridicola di una barzelletta sui carabinieri, ma al cuore non si comanda e alla mia patria ci tengo, lo so' sono un nazionalista conservatoree e ai simboli patriottici ci tengo ancora , ma non so per quanto.
Ebbene come ogni anno amo seguire anche se con non molta attenzione il discorso del Presidente della Repubblica a reti unificate.
Ok si lo so' sono le solite parole senza senso che anche chi le pronuncia non sa nemmeno cosa sta leggendo , ma la bandiera e l'autorita' mi colpiscono sempre , e va be, mi sono detto anche da qui dall' Argentina visto che la RAi con i suoi potenti mezzi e grazie a internet mi da' la possibilita' di seguire il discorso , accendo al sito.
Ma cosa vedono i miei occhi????
Il video che dice "questo programma e' visibile ai soli residenti nel territiro italiano" ahh nnamo bene!!!!
Ma come e' possibile,?!?!?!?.
La Rai (finanziata anche da soldi pubblici) che dovrebbe avvicinare tutti gli italiani che sono fuori dalla madre patria, alla stessa , non trasmette il messaggio del Presidente????
Incredibile, non ci credo ancora!!!!!
Posso vedere la televisione della Nuova Zelanda in diretta , ma il discorso del Mio presidente no?!?!?!?
MA in che nazione vivo?????
Pazienza ancora pazienza, ma ancora per quanto??????
VA be auguro a tutti i lettori di questo blog un felice 2009 .

18 commenti:

Peppe ha detto...

Auguroni a te e Sole per un buon 2009!

Nunzio Calò ha detto...

Precisato che il Presidente della Repubblica è una istituzione (e non un'autorità) che dice cose di cui comprende benissimo il significato, non capisco il perchè della limitazione ai residenti, che potrebbe essere di ordine tecnico anzichè politico.
In generale, comunque, stiamo andando culturalmente alla deriva: me lo ha dimostrato oggi pomeriggio sempre la RAI (con altre intenzioni) in un collage di vecchie e nuove trasmissioni televisive. In quelle vecchie si alternavano Peppino De Filippo, Aldo Fabrizi, Nino Manfredi, Corrado, Raimondo Vianello, ecc... accompagnati da "abbottonatissime" Mina, Carrà, ecc...: una eleganza e una padronanza del mezzo "inaudite". In quelle nuove (o meno datate) Masciarelli, Venier, balli e canti a squarciagola e tante tette e chiappe al vento (con inquadrature perennemente in primo piano) e niente più! Caro Rino, auguri a Te e a Sole e consolateVi: Vi siete risparmiati Checco Zalone!

Anna lafatina ha detto...

Come dice Nunzio il motivo è "tecnico"... o meglio economico... E qui in Sardegna lo sappiamo benissimo...
Si sta avviando l'Italia allle trasmissioni in digitale. Bhe direte voi... meglio no? Miglior servizio... tanti canali... Non è proprio così. I canali sono sempre gli stessi con in più un'altra ventina di canali di televendita e cartoni animati demenziali pieni di pubblicità per i nuovi consumatori: i bambini...
Questo comporta che se non si possiede il digitale (e magari non vuole o non può acquistarlo... basterebbe cercare in nome del proprietario dell'unica ditta italiana che aveva il monopolio per la produzione e la distribuzione dei decoder fino a pochi mesi fa) non si possono più vedere i canali in analogico (qui in Sardegna da più di un anno) e quindi sono stati criptati i canali che prima erano visibili anche all'estero perchè chi non voleva acquistare il decoder digitale poteva ovviare con la parabola... ora non più...
Buon Anno!!!

luigibio ha detto...

grazie, ho aggiunto il link

lellofieramosca ha detto...

Buon anno caro Gennaro
ma da come parli,non è che ci vuoi lasciare?!
No, perchè mi preoccupa qel:"pazienza,ancora pazienza...."
Gennaro resta con noi.

frufrupina ha detto...

Ciao Gennaro...buon anno.Ascolta,per iniziare l'anno alla grande ho un premio anche per te sul mio blog...vieni pure a prenderlo...bacioni.

Anonimo ha detto...

tranquillo non so che farmene degli auguri di napolitano
piuttosto vedete ste notizie che ho trovato

http://attivissimo.blogspot.com/2007/11/antibufala-cane-lasciato-morire-per.html

http://elperritovive.blogspot.com/

boicottate anche voi sto pseudo artista imbecille.
Scusa rino se invado il tuo spazio per cose che non c'entrano ma certi fatti fanno rabbia
flender

Spinoza ha detto...

anonimo, guarda che è una bufala, documentati un po' di più.

frufrupina ha detto...

Ciao bello di casa...come và'tutto bene?ti auguro una serena serata.

Anonimo ha detto...

spinoza
dire che è una bufala e basta non è sufficiente devi inserirci qualcosa a suffragio della tua teoria.Molto probabilmente hai ragione tu però quantomeno io ho inserito delle foto a dir poco evidenti.Mostrami il materiale che hai trovato poi valuto no?
flender

Nunzio Calò ha detto...

Se flender non linka quello che ha linkato io non solo avrei boicottato l'artista (preferendo darmi allo studio di De Nittis), ma lo avrei addirittura (e giustamente) ignorato. Se volete boicottarli... non linkateli! E' irrilevante che sia o meno una bufala, dal momento che l'unico obiettivo di quello che viene additato come pseudo-artista è far parlare di se! Facciamo in modo, invece, che quando ci si prospetti davanti la quotidiana ingiustizia (piccola o grande che sia) non ci si esimi dall'intervenire.

Nunzio Calò ha detto...

Ci si esimi o ci si esima?

Veneris ha detto...

Figurati la Rai! Qui in campania entro il 2009 si passerà al digitale, ma non è ancora attivo il mux b della raied a quanto pare non lo sarà nemmeno dopo. Saluti all'Argentina

frufrupina ha detto...

Ehilà Gennaro!!ma che fine hai fatto?spero di risentirti preto..bacioni.

Caroline ha detto...

Non stupirti, anche la Francia fa la stessa cosa. Non riesco a vedere la TV francese su Internet perché non mi trovo in Francia. :( Italia - Francia 1.1

frufrupina ha detto...

Ciao dolcissimo ho un premio per te sul mio blog...e quello di titty....baci.

frufrupina ha detto...

Ciao Gennaro ti auguro una buona notte.

frufrupina ha detto...

Serena notte a risentirci spero presto...ciao.