mercoledì 31 dicembre 2008

Solo per residenti in territorio italiano


Una parte dell' Italia e una parte degli italiani mi fa schifo, la politica italiana e' piu ridicola di una barzelletta sui carabinieri, ma al cuore non si comanda e alla mia patria ci tengo, lo so' sono un nazionalista conservatoree e ai simboli patriottici ci tengo ancora , ma non so per quanto.
Ebbene come ogni anno amo seguire anche se con non molta attenzione il discorso del Presidente della Repubblica a reti unificate.
Ok si lo so' sono le solite parole senza senso che anche chi le pronuncia non sa nemmeno cosa sta leggendo , ma la bandiera e l'autorita' mi colpiscono sempre , e va be, mi sono detto anche da qui dall' Argentina visto che la RAi con i suoi potenti mezzi e grazie a internet mi da' la possibilita' di seguire il discorso , accendo al sito.
Ma cosa vedono i miei occhi????
Il video che dice "questo programma e' visibile ai soli residenti nel territiro italiano" ahh nnamo bene!!!!
Ma come e' possibile,?!?!?!?.
La Rai (finanziata anche da soldi pubblici) che dovrebbe avvicinare tutti gli italiani che sono fuori dalla madre patria, alla stessa , non trasmette il messaggio del Presidente????
Incredibile, non ci credo ancora!!!!!
Posso vedere la televisione della Nuova Zelanda in diretta , ma il discorso del Mio presidente no?!?!?!?
MA in che nazione vivo?????
Pazienza ancora pazienza, ma ancora per quanto??????
VA be auguro a tutti i lettori di questo blog un felice 2009 .

mercoledì 24 dicembre 2008

Sol Invictus


Per chi crede che il Natale sia innanzitutto una festa cattolica, consiglio una visita su wikipedia e leggere la nota della definizione "Sol Invictus".
Comunque io me no sto bello spaparanzato stasera a mangiare asado qui in Argentina e auguro a tutti un bel fine anno e per che crede anche un bel Natale cattolico.
Per me vi dico che sto bene qui al caldo non soffocante in piscina , ieri mi sono sopportato l'ennesima vittoria del Boca con tutti o quasi che gioivano e non so quando aggiornero' di nuovo il mio blog; per il momento pausa .
Ciao a presto!

mercoledì 17 dicembre 2008

Macchina del Tempo a Corato



Nel Comune più organizzato d'Italia , non manca nulla, gente educata che non rispetta le strisce pedonali, tutori dell'ordine pubblico che parcheggiano in divieto di sosta sui marciapiedi, chilometri e chilometri di piste ciclabili(inesistenti), strade con buchi enormi , e tante altre cose.

Il popolo della mia città come ogni dicembre , si gode il suo dicembre coratino , con le  sue mirabolanti e splendide organizzazioni di concerti , e presepi a volonta'!
Ma di una cosa dobbiamo essere orgogliosi noi coratini , e cioe'  di poter andare indietro nel  tempo.
Si , avete capito bene,  nella mia citta' si viaggia nel tempo , con un procedimento un po' particolare che vi spiegherò subito.
Nell'ambito delle feste natalizie , ogni anno e da ogni sindaco (o di destra o di sinistra) vengono  organizzate una serie di manifestazioni culturali natalizie,e  fin qui tutto bene , ma la cosa assurda e che il programma della manifestazione viene stampato e distribuito , sempre verso la meta' di dicembre , quindi le manifestazioni datate fine novembre o inizio dicembre vengono presentate ai cittadini nel volantino solo alla meta di dicembre!
Quindi e' fantastico leggere solo il 17 dicembre , che tra il 23 nov e l' 8 dic si terra una mostra di pittura, o che il 07 dic ci sara' Concerto del Quartetto Avos.
Quindi nei dintorni del Comune c'e a disposizione la fantastica macchina del tempo ottenuta con una DeLorean DMC-12 modificata guidata ma Marty McFly per portare chiunque lo voglia indietro di circa 15 giorni per assistere a quel o quell'altro concerto.
Immagino i poveri abitanti per esempio di Guinzano di Trapani o di Pinerolo con le loro povere manifestazioni natalizie senza macchina del tempo , qui a Corato noi l'abbiamo e voi no!!!
CE l'ABBIAMO SOLO NOI!!!!!!!

Che fortuna nascere a Corato!
AH dimenticavo , anche nell'ambito dellEstate Coratina succede la stessa cosa, ma tranquilli la DeLorean DMC ha anche l'aria condizionata!

Quindi che aspettate a trasferirvi a Corato????

martedì 16 dicembre 2008

Bazzecole



Cronaca di uno sfogo(vedi la foto)

Ieri mi reco dal mio commercialista , mi dice sorridendo che devo pagare l'ICI per il mio locale dove esercito la mia professione da artigiano.

Va be pazienza le tasse vanno pagate e ieri sera tramite l'F24 on line pago questa benedetta ICI.

Stamattina vado "allegro" alla posta a pagare una bolletta e mentre cammino Più o meno incazzato vedo un manifesto messo li' da poco che elenca una serie di promesse fatte agli italiani e mantenute (secondo la parte politica in questione).
Al primo posto cosa leggo???????
Abolizione dell'ICI!!!!!!
MA io l'avevo pagata la sera prima !!!
Allora le questioni sono 2 , o io pago tasse inesistenti o ci prendono per il culo!!!!!
Mi aiutate a risolvere questo enigma per favore!!!!

lunedì 8 dicembre 2008

In ricordo di Alfredino

Un caldo terribile, i miei genitori con uno sguardo angosciante, la tv accesa anche di notte e io che ci capivo poco su cosa stesse succedendo.
Ecco cosa ricordo di questa terribile storia.
Eravamo nel 1981 e un bambino che si chiamava Alfredo Rampi cadeva in un pozzo artesiano vicino a Roma, e nel giro di poche ore tutta l'Italia seguiva quell'evento.
Il povero bambino aveva la mia stessa eta' e io ho un ricordo agghiacciante di quei giorni anche adesso che sto scrivendo ricordandomi di questo evento , ho un sentiemnto di malessere misto a dolore e tristezza.
LA faccia piena di sangue dell'ultimo speleologo che tento di salvarlo mi e' ancora negli occhi .
Come al solito questa storia triste non ebbe mai un colpevole .
Un mio ricordo a quel bambino che oggi avrebbe avuto la mia stessa eta' che forse avrebbe voluto che tutti noi non lo ricordassimo per quello che gli e' purtroppo successo!

venerdì 5 dicembre 2008

Aggiornamento post precedente


Come previsto ho fatto la mia prima carbonara, non ci crederete , ma e' venuta spettacolare , io stesso mi sono meravigliato delle mie doti nascoste di cuoco, ma e' anche vero che non c'erano altri commensali a tavola, quindi me la suono e me la canto da solo, ma alla fine a me e' piaciuta e chissenefrega.
Se proprio dobbiamo trovare un pelo nell'uovo , la pancetta era leggermente cotta!
Sto pensando di farla per i miei parenti in Argentina!!!

giovedì 4 dicembre 2008

Domani mi faccio la carbonara

In questi giorni sono solo in casa perche' mia moglie e' gia partita per l'Argentina, e io la raggiungero' tra circa 15 giorni.
Da buon uomo pigro italiano e meridionale, sono una schiappa in casa e praticamente so fare solo pochissime cose , ma comunque devo pur mangiare o no??
Allora o mi faccio invitare da mia madre , oppure tento di fare qualcosa io in cucina.
Il caffe' l'ho gia imparato da un anno quindi per quello non e' un problema, invece per il resto mi sto specializzando.
La pasta a me piace tanto quindi qualcosa ho imparato , tipo pasta con il tonno, con il pesto e aglio olio e peperoncino, si lo so che sono semplicissime , ma pian piano diventero' uno chef di prim'ordine.
Stasera comunque mi e' venuta l'idea di vedere qualche ricetta semplice su youtube e ho trovato questa .
Domani vedremo che succedera'!
Ah dimenticavo, i piatti li so lavare !!