giovedì 31 dicembre 2009

Capodanno per forza




Rieccoci in uno di quei giorni dove nessuno, o meglio , pochi sono davvero liberi di fare quello che si vuole .
Dopo Ferragosto arriva sempre il periodo natalizio e anche il Capodanno!
In questi giorni e' normale non viverli con tranquillita'.
Gia' si inizia qualche mese prima con l'organizzare (urlando) con quali parenti stare , e cosa mangiare.
La parola d'ordine e' urlare e fare casino PER FORZA, si deve andare da tal parente PER FORZA , far scoppiare i petardi PER FORZA, e ingozzarsi con quintali di pesce carne uva e altre cose PER FORZA!!
Poi in quelle ore si mangia tanto e male , mi ricordo anni fa ,: avevo voglia di mangiare un po' di cotechino , ma nella tale confusione , mi arrivo' un piatto con un pezzo martoriato del suddetto cotechino con acini di uva e un miscuglio di pane bibita analcolica e vino spumante!!!
Oggi finalmente o purtroppo quel giorno e' arrivato e quest'anno siamo io e mia moglie tranquilli in casa aspettando la mezzanotte!
Tra poche ore sara' tutto finito e davvero iniziera' un anno nuovo , speriamo con serenita'; la felicita' non oso sperarla , tanto arriva (o no) comunque!
Buon anno a tutti!

venerdì 11 dicembre 2009

Considerazione zero
















Le banche mi sono sempre state antipatiche!
I maleducati anche!!!
Le due cose insieme fanno una coppia che non sopporto!
Ecco come si sono svolti i fatti!!
Giorni fa' , vado in una nota banca della mia citta' ( nel nome di questa banca ci sono i nomi di due regioni italiche).
Purtroppo ci sono andato per pagare e non per riscuotere , ma questo e' un particolare che ai piu' potra' essere superfluo (a me no ) ma andiamo oltre , dopo una attesa snervate alle 2 casse ( ce ne sono 5 ,ma 3 sono sempre chiuse ) , arriva il mio turno e vado dal mio cassiere antipatico preferito di turno!!!!!
Mi preparo ed esco il malloppone minuscolo di ridicole banconote e le passo la signor cassiere antipatico!
Bene, gia' da prima del mio turno il mio interlocutore era al telefono e quindi non ha risposto al mio saluto, inoltre non ha nemmeno posato il telefono per firmare ma ha continuato a parlare tranquillo ,indifferente delle norme di buona educazione e con la sola mano disponibile ha svolto tutta l'operazione.
E meno male che la distinta di versamento l'avevo compilata io!!!!
Alla fine non ha nemmeno posato il telefono e figuriamoci se ha chiesto scusa!!!!!
Infine , uscendo triste senza i miei soldi e disgustato dal trattamento ricevuto , ho ulteriormente capito perche' le banche sono cosi' odiate!!!!!!

lunedì 30 novembre 2009

The wall ha 30 anni



















The Wall ha 30 anni!!
Avevo 4 anni e ricordo i martelli marcianti , imperiosi che mi mettevano paura!
I poveri bambini che andavano a finire nel tritacarne sono l'immagine dei miei incubi da bambino!
MA le dolci noti di "Mother" e altri canzoni di questo doppio sono sensazioni uniche !
Un disco che e' uno dei pilastri della storia della musica universale!
Oggi in suo onore ascoltero' l'intero album!

sabato 21 novembre 2009

Multa pagata : Arigatou

















Oggi in radio ho ascoltato questa gustosa e croccante notiziola!!
Eccola:  Incredulo e commosso, il comune di Caltagirone ha inviato una lettera di elogi a un turista giapponese che ha smosso mari e monti pur di pagare la multa di 38 euro presa per sosta senza pagamento in zona blu, mentre era in vacanza in Sicilia nella località del catanese, due mesi fa. Il turista - a quanto si legge sul sito Siciliainformazione.it - lo scorso settembre aveva posteggiato un'auto presa a noleggio sulle strisce blu senza i previsti tagliandi, ed era stato multato da un operatore del Comune.Era ripartito senza poter pagare e l'amministrazione certamente non avrebbe tentato di rintracciarlo in patria. Ma il cittadino giapponese invece di congratularsi con se stesso, animato da un senso civico sconosciuto nel Belpaese e forse grato per l'ospitalità ricevuta, ha cercato su Internet il sito del Comune e ha inviato una e-mail chiedendo istruzioni. Ottenutele, ha inviato tramite corriere internazionale alla polizia municipale di Caltagirone un plico contenente il preavviso della multa e la somma da pagare: 38 euro, oltretutto con una lettera di ringraziamento "per la disponibilità dimostrata" dalla polizia municipale. "Il suo è un esempio per tutti, che è giusto evidenziare" perché "ha dimostrato grande correttezza" scrive il Comune di Caltagirone.

MA le domande sono 2 :
  1. Nessun italiano avrebbe fatto la stessa cosa??
  2. E se la multa fosse stata di 500€ il signor turista si sarebbe comportato ugualmente ??
Comunque grande lezione di civilta' , ma poi mi chiedo ; la normalita' e' il comportamento del'automobilista incivile italico o il gesto civile del turista nipponico???
Un inchino al signor turista!
Arigatou!!!

lunedì 9 novembre 2009

La crisi porta buone notizie.






















Nei momenti duri e difficili , gli uomini tirano fuori sia il meglio , che il peggio di loro.
Islanda: per colpa della crisi , una nota catena di distribuzione di panini con carne tritata e altre diavolerie, chiude i battenti e va via dall'isola ghiacciata!!
Una volta si rideva della capitale dell'Islanda, ora invece alcuni la guardano come una nazione all'avanguardia per aver fatto sloggiare la nota catena di panini di dubbio gusto!!
Certo anche in Peucetia (ad Altamura) era successa una cosa del genere .
Ma la Peucetia e l'Islanda quindi sono alleate contro i panini di dubbio gusto?????
Attenzione questo post non vuole essere contro la cucina straniera, anzi amo molto la cucina italiana e la buona la cucina straniera.
La cultura gastronomica e' una delle cose che mi affascina di piu'!
Quando sono all'estero mi piace per un po' dimenticare i miei cari spaghetti (non ce la faccio con il caffe') e ordinare cibi a caso sul menu' senza sapere di cosa si tratti!
Facendo cosi' una volta ci siamo imbattuti ( io e altri amici/cugino) nel gustoso Waterzooi a Ostenda in Belgio!
MA che cultura ci trovi in un grande MAc????
O peggio quanto colesterolo e' concentrato in quella roba???
Credo tanto!
Quindi un inchino all'Islanda , e grazie signora Crisi per questa splendida notizia.
Una nuova e ottima ragione per andare in Islanda!!!!
Anche per mangiare l'ottimo Hákarl!!!

sabato 7 novembre 2009

Per i simboli religiosi , chiedete a un Francese.


















LA demagogia e la retorica sono cose che non mi sono mai piaciute!
Quindi saro' breve e spero privo di retorica e demagogia.
Il mio , piu' che altro e' uno sfogo verso quelle persone (non molto informate) che credono che la lotta per la rimozione dei simboli religiosi dalle aule sia fatta da persone straniere!!
Non voglio entrare in polemica se sia giusto o meno, la Laicità' peraltro e' un concetto molto particolare in Italia!
In questi giorni si e' parlato e straparlato della faccenda, ma io credo che l'ignoranza e la male informazione (anche voluta) l'abbia fatta da padrona.
Ho sentito frasi assurde tipo "Questi vengono in Italia e vogliono fare i padroni, se ne stessero a casa loro".
Roba da far rizzare i capelli anche al mio povero cane !!!!!!
Una persona che dice queste cose (e purtroppo ce ne sono tante) oltre a essere un po' ignorante e anche informata male , rischia di capire male tutta l'intera faccenda , perche' vorrei ricordargli , che la donna che ha fatto ricorso alla corte europea, e' una cittadina Italiana e non straniera!!!
Se proprio dovete parlare di stranieri , chiedete a un francese se negli edifici pubblici in Francia ci sono simboli religiosi!
Vorrei dire moltissime cose a riguardo , ma non sopporto la Retorica e la Demagogia!
Arrivederci!


«Quanti cristi inchiodati a una sedia o a un letto la gente scavalca,
per inchinarsi a un cristo di legno.
Quanti sacrifici dimenticati, per ricordarne uno.
Se mi facessero entrare in una chiesa, griderei:
smettete di guardare quell’altare vuoto. Adoratevi l’un l’altro».
(Stefano Benni)

giovedì 29 ottobre 2009

Pietro Abruzzese, è barese e vive a Trani

Leggo or ora dal Corriere .it

"Pietro Abruzzese colpiva sulla tratta Lecce-Milano
Preso a Rimini «Mani di velluto»
Ripuliva i viaggiatori sui treni
Gli agenti lo hanno preso in flagranza: aveva appena sfilato un portafogli. Condannato a 10 mesi e 20 giorni

MILANO - Dopo anni di caccia, la Polfer di Rimini ha finalmente messo le manette a "Mani di velluto", un ladro specializzato in furti notturni sui treni. Pietro Abruzzese, 56 anni, è barese e vive a Trani: la sua specialità era ripulire con destrezza i viaggiatori addormentati. Aveva un passepartout per aprire le cuccette e colpiva sulla tratta Lecce-Milano."

Abruzzese , pugliese di Bari ma vive a Trani , chissa dove sara' nato??

lunedì 12 ottobre 2009

Il giorno della razza cancellata

Il 12 ottobre di ogni anno negli USA si festeggia il Columbus Day.
Ma il continente americano , non e' solo USA.
Qualche migliaio di KM più a Sud invece, il 12 Ottobre ha un significato ben diverso.
Li' si chiama "El dia de la Raza" (Il giorno della razza) che vuol essere un ricordo del giorno in cui gli europei sono venuti a scoprire ("civilizzare") , ma in un certo senso a invadere quelle terre.
Con la croce cristiana/cattolica, hanno "civilizzato" ammazzando circa 1 milione di nativi americani!
Oggi forse la chiesa ha lasciato stare un po di modi sanguinolenti di una volta , ma la fame di potere e' la stessa di centinaia di anni fa , quindi ben poco e' cambiato!
Sempre con quella croce un certo " civile" Francisco Pizarro ha sterminato il popolo Inca rastrellando tutte le ricchezze di quella gente!
Anche nella "civile" Usa fino a "pochi" anni fa ci sono stati gli schiavi neri !
L'uomo ha sempre bisogno di esportare la famosa " civiltà' " , succede anche oggi in paesi e con genti che certi reputano incivili.
MA non si abusa certe volta di questa famosa " civiltà' "???


mercoledì 7 ottobre 2009

Meno male che c'e' Topo gigio

Sono stato "fortunato " a nascere italiano!
In questo paese dove lo stato e' nemico dei cittadini, si puo' vedere di tutto e non sorprendersi più di nulla.
No , non mi riferisco alla Carfagna ministro , troppo semplice, e nemmeno alle leggi ad personam, ma ,sono fortunato perché' in Italia c'e Topogigio.
Si , avete capito bene , Topogigio, l'antipaticissimo pupazzetto che odiavo da piccolo (ma anche da grande).
Vi chiederete come mai???
MA certo, e' semplicissimo , perche' il signor Topogigio sara' testimonial (dicono gratuito , ma ho dei dubbi) della campagna di prevenzione contro la famosa falsa influenza "porcina" "H101" "A" o come cavolo si chiama!
Lui ci dara' preziosissime informazioni !!!!
Ci dira' che ci dobbiamo lavare le mani!!!!
Ci dira' che dobbiamo starnutire coprendoci il naso!!!
Ah, la piu bella e' che in caso di febbre dobbiamo rimanere a casa!!!!!
Wow meravigliose informazioni!!!
Come abbiamo fatto a vivere senza questi sensazionali consigli?????
Pensa che prima di questi consigli , mi sporcavo le mani di grasso e senza lavarmele mangiavo gli spaghetti mentre starnutivo contro un simpatico passante !
Si ma adesso che ricordo , anche i miei genitori mi avevano insegnato delle "stupide" nozioni di educazione , si ma vuoi mettere da loro aTopogigio!??!?!?!?


venerdì 25 settembre 2009

Obbligo rosa



















La nostra societa' "bigotta ed evoluta" ci impone di essere buoni , non razzisti, berlusconiani e amanti delle donne.
Alcuni amano le donne a modo loro , altri invece cercano di farle sentire importanti, mandandole in politica.
Certo , alcune saranno anche brave, ma altre sono peggio del mio cane mentre insegna inglese a una classe di barboncini
Ieri e' scoppiato il caso della provincia di Taranto , in cui si impone "per forza" di mettere nella giunta una donna.
Adesso io mi chiedo, ma la classe politica italiana e'
  1. Maschilista???
  2. Ignorante?
  3. Affetta da Misoginia?
  4. O semplicemente vuol votare gente indipendentemente dal sesso ???
Questi sono i dubbi che mi attanagliano quotidianamente (oltre al pagamento dell'affitto di casa ).
Se queste quote rosa servono per non ostacolare le donne nell'entrata in politica , allora se si deve essere coerenti e se vogliamo che tutti i membri della nostra societa' siano rappresentati in politica, allora perche' non mettere una quota anche per i gay???
Fanno parte anche loro della nostra societa' , e sicuramente sono molto piu' ostacolati delle donne !!!
Questi obblighi sono fastidiosi secondo me in primis per le donne stesse che secondo me si sentono relegate in una cerchia di emarginate .
E poi concludendo , io quando votavo cercavo di scegliere una persona in gamba indipendentemente dal sesso, colore e lunghezza dei capelli!!

giovedì 10 settembre 2009

Che cosa e' la modestia?






















Che cos'e' la modestia???
Leggiamo (dal dizionario del Corriere) "
Qualità di chi è consapevole dei propri limiti, non mostra presunzione, non ostenta le proprie qualità"

MA oggi il nostro Presidente del consiglio ha detto con molta noncuranza queste parole ; «Credo di essere di gran lunga il miglior presidente del Consiglio dei 150 anni della storia italiana» .
Complimenti presidente , la modestia le fa un baffo, ma soprattuto ripensando alla frase , mi e' venuta in mente una cosa , e cioe' , ripensavo un presidente del consiglio di 148 anni fa', che si chiamava Camillo Benso, conte di Cavour .
Il signor Conte contribui molto all'unificazione dell' Italia (sbagliata o giusta che fu' ,non e' questa la questione ) , quindi signor presidente posso dire che secondo il mio Modesto parere , di gran lunga lui si' che che fece qualcosa di importante.
Pero' , forse signor presidente lei voleva dire invece di 150 anni , 147 anni???
Ah sicuramente e' stato un errore di matematica!!!
Ecco svelato l'arcano!!!! , non e' per mancanza di modestia , e' stato un piccolo lapsus matematico!!! Le chiedo scusa!!!!

(da Nonenciclopedia)

Faccio una città di 4000 abitanti. Tutti a dire: "Ah, non è possibile!" Fatta!
Ne faccio una di 12000. Fatta!
Ne ho fatta una di 18000. Fatta!
Poi quando ho detto "Diventeremo i primi editori in Italia", la Mondadori... arrivati!
Il Milan convincerà e diventerà la prima squadra al mondo: arrivati!
Un partito, andremo al governo, tre mesi... governo, fatto il partito!
Io non ho fallito uno degli obiettivi che mi sono posto nella mia vita!
D'altronde, fatemi dare questo piccolo fatto d'orgoglio: chi c'è, in Italia, che può paragonarsi, in quanto a successi, al sottoscritto?

~ Un tale su modestia

sabato 5 settembre 2009

Sovversivo N.D.B.




















Cosa hanno in comune secondo voi Nicola Di Bari, la Dittatura Argentina, e la censura???
Apparentemente nulla , ma ecco svelato l'arcano: Durante la dittatura Argentina (1976-1983) oltre a tutte le cose che conosciamo, ne sono successe altre un po' più "Bizzarre" leggete qui .
I versi incriminati sarebbero questi :“Mia fu dolce l’istante in cui tu eri mia / la mia poesia sincera e tutto il mio calore davo a lei
Cosa si nascondera' di cosi' anti fascista in queste parole????
Quando sono stato in Argentina ho notato che uno dei cantanti italiani più famosi e' proprio il simpatico Nicola!
Ma adesso io mi chiedo; e' vero che le spie e i terroristi si confondono e si infiltrano sotto mentite spoglie, ma ve lo immaginate il simpatico Nicola nei panni di un 007 ???
E' vero che inconsapevolmente anche Giuseppe Verdi e' stato inspiratore per una famosa frase sovversiva contro gli austriaci (VIVA V.E.R.D.I.) Viva Verdi. Questo era stato lo slogan delle insurrezioni anti-austriache nel nord Italia. Ma i patrioti non volevano solo esaltare la figura di un grande musicista, ma soprattuto propagandare l'Unità nazionale sotto Vittorio Emanuele Re D'Italia (Viva V.E.R.D.I. = Viva Vittorio Emanuele Re D'Italia).
Quindi in sud America oltre a Garibaldi, c'e stato anche un'altro eroe???
Nicola un'altro eroe dei 2 mondi????

mercoledì 2 settembre 2009

Segnaletica orizzontale misteriosa


















Nella mi citta' si vedono cose strane!

Si vedono automobilisti che ignorano il significato delle strisce pedonali e ti rimproverano se qualche pedone protesta giustamente.
Si vedono persone che dicono che il divieto di sosta non vale se uno abita li sopra!
Ma la cosa bellissima e che nella mia città si vedono segnali stradali sconosciuti!!!

Se guardiamo la foto, notiamo che ci sono 7 strisce gialle , in cui si deduce che e' un posto riservato al parcheggio di autovetture di persone disabili, ma la cosa "bella " e che c'e un intricato disegno , che onestamente ci fa capire poco o nulla!
Le strisce dovrebbero d elimitare un posto auto, ma quell'intrcato gioco di strice cosa dovrebbe significare???
MA vediamo che dice il codice della strada a proposito!

La delimitazione degli stalli di sosta e' effettuata mediante il tracciamento sulla pavimentazione di strisce della larghezza di 12 cm formanti un rettangolo, oppure con strisce di delimitazione ad L o a T, indicanti l'inizio, la fine o la suddivisione degli stalli entro i quali dovra' essere parcheggiato il veicolo.
  1. I colori delle strisce di delimitazione degli stalli di sosta sono:

    1. bianco per gli stalli di sosta non a pagamento;
    2. azzurro per gli stalli di sosta a pagamento;
    3. giallo per gli stalli di sosta riservati.

  2. Gli stalli di sosta riservati devono portare l'indicazione, mediante iscrizione o simbolo, della categoria di veicolo cui lo stallo e' riservato.

  3. Gli stalli di sosta riservati alle persone invalide devono essere delimitati da strisce gialle e contrassegnati sulla pavimentazione dall'apposito simbolo; devono, inoltre, essere affiancati da uno spazio libero necessario per consentire l'apertura dello sportello del veicolo nonche' la manovra di entrata e di uscita dal veicolo, ovvero per consentire l'accesso al marciapiede


  4. (Riferimento http://www.patente.it/codice/reg40b.htm)
Allora possiamo dedurre che nella mia citta' ci sono posti riservati per le astronavi!

martedì 1 settembre 2009

Statue e criminalita'



















Curiosa notizia di qualche giorno fa , eccola qui .

La statua del famoso santo serviva come nascondiglio per armi ,droga e denaro sporco!
Eppure nelle mie rare e noiosissime lezioni di catechismo , mi ricordo di aver letto in un
famoso libro queste parole: "Non ti farai scultura alcuna immagine alcuna delle cose che sono lassù nei cieli o quaggiù sulla terra o nella acque sotto la terra. Non ti prostrerai davanti a loro e non le servirai, perché io, l'Eterno, sono un Dio geloso..." (Esodo 20:4-5).

Non voglio dire che tutti quelli che adorano una statua sono dei criminali , ma c'e qualcosa che non va tra i libri che alcuni ritengono sacri e la vita di tutti i giorni !

lunedì 31 agosto 2009

Montedidio





















Ho finito qualche settimana fa' di leggere questo bel libro di Erri de Luca , e mi ha lasciato un senso di piacevole leggerezza .
Una storia semplice raccontata in prima persona da un ragazzo che scrive i suoi pensieri in un rotolo di carta regalatogli da un tipografo.
Il protagonista , comincia a conoscere la vita andando "a bottega" da un falegname e conoscendo vari personaggi tra cui un calzolaio ebreo sfuggito dall'orrore della guerra.
Il calzolaio gli fara' da padre e da confessore e lo aiutera' a conoscere i segreti dell'amore e della vita.
Conosce anche Maria che diventera' la sua giovane ragazza , e che incontrera' ogni sera sulla terrazza di casa sua allenandosi con un boomerang regalatogli da suo padre!
Tutto si svolge nel quartiere di Napoli appunto chiamato "Montedidio"
Libro che si lascia leggere in qualche ora, ma che lascia molto al lettore, un'atmosfera da favola moderna, dove gli eventi , vengono raccontati da un adolescente che non si rende conto che sta cominciando la vita da uomo!


"...Ho visto che in italiano esistono 2 parole,sonno e sogno,dove il napoletano ne porta una sola, suonno.Per noi è la stessa cosa".

venerdì 28 agosto 2009

Minacce urinarie















Stamattina passeggiando in una viuzza del centro storico della mia citta' , ho , prima sentito una forte puzza di pipi' , e dopo alcuni secondi ho visto una scritta su un muro (foto).
Scritta simpatica, ma il tizio che l'ha scritta fara' sul serio o scherza ?
Comunque un calcio nel sedere se lo meriterebbero alcuni incivili!!!!!!

venerdì 14 agosto 2009

Stress e tensione per Ferragosto

La mia avversione per la bella stagione l'avevo già descritta in un precedente post, ma oggi in particolare scriverò sullo stress pre-ferragosto.
Manca circa un'ora al 15 agosto e come in quasi tutte le famiglie italiche (ricordiamo che ferragosto è una festività tipica italiana) anche nelle famiglie coratine c'è già da qualche giorno una fibrillazione galoppante per questa giornata. Da due o tre giorni a questa parte non si parla d'altro: cosa fate a ferragosto? dove andate per ferragosto? che mangiate per ferragosto? quanti bagni vi farete a ferragosto? quanta abbronzatura prenderete a ferragosto? quanti panini e quante parmigiane farete a ferragosto?...
Nella mentalità tipica ferragostiana, chiunque deve andare per forza obbligatoriamente al mare e ingozzarsi di almeno 15/20 chili dei più svariati alimenti.
Se per caso una famiglia se ne vuol restare tranquilla a casa,a riposare per i fatti suoi, viene additata immediatamente e esposta alla gogna cittadina, come esseri asociali che non vogliono divertirsi.
Concludendo io me ne sto a casa.
PS: il commento della panettiera conferma quanto detto sopra "questo pane è buono domani?" (ho chiesto) e lei: "si, per la spiaggia!"

martedì 11 agosto 2009

In formissima , ma non ce la fa'
















L'ennesima conferma l'ho avuta oggi.
La prova che ci riempiono di cazzate e' di tutti i giorni , TV , Radio, e MAss Media in generale , ci terrorizzano e ci rilassano come piace a loro, anzi come piace a certi potenti.
Oggi decidono che ci dobbiamo preoccupare per una malattia , cibo infetto e altre terribili calamita' mondiali , poi ancora oggi ci dicono che dobbiamo comprare quel prodotto , e cosi' via fino a decidere quello che dobbiamo e non dobbiamo fare.
Se in alto decidono che una notizia di cronaca sia conveniente per un governo , si toglie e si rimpiazza con un'altra gradita a certi leader.
A conferma di questo e soprattuto che certi giornalisti fanno il loro lavoro a cazzo di cane , c'e la gustosa notizia della rinuncia di Schumacher di ritornare in Ferrari per sostituire Massa.
Adesso vorrei analizzare questa news ;fino a ieri era in formissima, gli avevano dato un casco nuovo, aveva provato con la Ferrari al Mugello , posti prenotati al prossimo G.P ,aveva praticamente gia' vinto, insomma un gran botto.
MA oggi??!!!??!?!?
Il povero Schumi Rinuncia!!!!
MA allora , dove le mettiamo le fandonie che ci avevano raccontato fino a ieri???
Ecco come ci manipolano la mente.....
MA immaginiamo per un attimo le notizie più "Serie" : e se fossero tutte manipolate quelle ci raccontano tutti i giorni?

Infine mi dispiace per il "Povero" Schumi , adesso che aveva perso gia' 3 chili.

giovedì 23 luglio 2009

Certamente e' forse Morto













Titolone oggi sul Corriere :

«Ucciso il figlio
di Bin Laden»

14:52 ESTERI L'annuncio della radio pubblica americana: «Attacco aereo in Pakistan. Forse morto il 30enne Saad». Il raid risalirebbe ad alcuni mesi fa.....


Se leggete bene il titolone scritto in grasseto e molto più grande afferma che il tizio e' Morto, e lo fa con il tono di voce di un che vi vuol dire "Si e' davvero morto", ma sotto , più piccolo si legge la parola "Forse".
MA allora e' sicuramente morto o forse???????
Facciamo cosi' e' uno zombi???

mercoledì 15 luglio 2009

Poverino....















E mentre noi ci rompiano la "testa" (e non solo) per guadagnare qualcosa , non per mangiare, (ci mancherebbe) ma per pagare le tasse, ecco un individuo che fa fatica a tirare avanti!!!
Propongo una colletta!!!
Ci State???

mercoledì 1 luglio 2009

Tomba Aurea


Gli Atti degli Apostoli raccontano: “Un giorno Pietro e Giovanni salivano al tempio per la preghiera…. Qui di solito veniva portato un uomo, storpio fin dalla nascita e lo ponevano ogni giorno presso la porta del tempio detta “Bella” a chiedere l’elemosina a coloro che entravano nel tempio. Questi, vedendo Pietro e Giovanni che stavano per entrare nel tempio, domandò loro l’elemosina. Allora Pietro fissò lo sguardo su di lui insieme a Giovanni e disse: “Guarda verso di noi”. Ed egli si volse verso di loro, aspettandosi di ricevere qualche cosa. Ma Pietro gli disse: “Non possiedo né argento né oro, ma quello che ho te lo do: nel nome di Gesù Cristo, il Nazareno, cammina!”.

Belle parole vero???
MA leggete questo articolo sulla nuova cripta d' ORO MASSICCIO di P Pio S.P.A.
E' vero che solo i fessi non cambiano mai idea, ma certe volte un po' di coerenza non guasterebbe!

sabato 27 giugno 2009

Tragedia di Ustica
















Sono passati 29 lunghi anni dalla Tragedia di Ustica e tutti (o nessuno, o qualcuno ) sanno cosa sia successo davvero???!!!
L'unica cosa vera e' che 81 persone morirono!
Un ricordo a quelle vittime da parte mia!

domenica 21 giugno 2009

Artigiano assassino



















Oggi terribile notizia di sangue , eccola
qui .

Quante volte leggiamo o ascoltiamo notizie di cronaca nera in cui l'assassino e' descritto e catalogato in una categoria ben precisa??
Ad esempio " L'assassino era l'elettricista..." , oppure "preso il falegname che uccideva le coppiette" , o anche "un muratore assassino".
MA perche?????
MA se scrive semplicemente "un uomo ha ucciso sua moglie", non e' sempre la stessa cosa???
Secondo me e' anche meno razzista nei confronti delle varie categorie.
O si vuol fare credere che gli artigiani sono tutti assassini???
Oppure scrivendo quella o quell'altra categoria si spettacolarizza l'evento???
Quindi un falegname assassino fa ' piu notizia??
O sara' meglio un Fabbro???
Forse fara' vendere di piu' il pizzaiolo???
Pero' adesso che ci penso , ma i disoccupati saranno anche assassini o no???


mercoledì 10 giugno 2009

Le conseguenze dell'amore




















Oggi vorrei parlarvi di un film, che in prima battuta mi e' sembrato freddo e asettico, ma che poi mi ha lasciato un sentimento di dolcezza .
Un film che parla di mafia, ma anche di un amore quasi sussurrato!
Il film in questione e' "Le conseguenze dell'amore".
La storia di un uomo deluso, annoiato, sconfitto , che passa i suoi giorni in un lussuoso hotel svizzero, ma la sua vita solita , ripetitiva , viene sconvolta da episodi che gli cambieranno l'esistenza.
Film che si lascia vedere tutto d'un fiato , che a tratti puo' sembrare noioso, ma subito dopo scaturisce un colpo di scena che lo arricchisce e impreziosisce.
Un segreto che piano piano si scoprira' e rende la situazione incontrollabile per il protagonista.
Regia accurata e meticolosa, e un'interpretazione magistrale di Toni Servillo .
Film secondo me notturno e prevalentemente invernale !
In conclusione , ve lo consiglio vivamente!!

Citazione : Ogni uomo ha il suo segreto inconfessabile. (Titta Di Girolamo)

giovedì 28 maggio 2009

E se l'avessimo fatto noi??

















Ieri sera il Barcelona ha vinto la
Champions League a Roma .
Tutto bello , tutti felici e dopo la partita a festeggiare in giro per la città.
Tutto nella norma insomma , ma oggi ho visto delle immagini che mi hanno dato un po' fastidio , e mi hanno fatto un po' riflettere , e cioè : i tifosi del Barcelona, per la gioia della vittoria , si sono immersi nella celebre Fontana di Trevi mettendo in pericolo gli antichi marmi .
Ok mi avrebbe dato fastidio anche se fossero stati tifosi italiani,quindi non e' per una questione di razzismo che lo dico, ma
ho pensato un attimino , e se per caso la finale si fosse giocata a Barcelona e la coppa l'avesse vinta ad esempio la Roma e quindi i tifosi fossero andati a festeggiare sui marmi della Sagrada Familia , la stampa europea che averebbe detto e scritto ????
Ecco i soliti Italiani !!!!

lunedì 25 maggio 2009

Lobotomizzati dalla TV





C'e stato un oggetto che ha cambiato le abitudini dell'uomo .
No, non parlo del pallone, nemmeno del frigorifero, ma neppure del taglia vetri, si parlero' del Televisore.
Oggi si dice che tutti hanno almeno un televisore (per fortuna tanti non ce l'hanno) , e le menti eccellenti dicono che chi non ha un televisore in casa vive in un suo mondo chiamato guscio!
Tutto nacque negli anni 30 e in Italia arrivo' nel 1954.
All'inizio fu visto come qualcosa di strano una specie di gioco demoniaco ed ecco che la censura della Chiesa Cattolica S.P.A. si impadroni' del potere mediatico , censurando battute ridicole di famosi comici , e facendo della TV una specie di catechismo per famigliole con il quiz serale "Lascia o raddoppia", ed ecco la prima fase della Lobotomizzazione.
Oggi per fortuna la Chiesa Cattolica S.P.A. ha perso molto potere (ufficialmente) , ma subdolamente comanda ancora (speriamo ancora per poco) con odiosi servizi sul TG1 soprattuto .
MA veniamo al fatto grave ; LA Lobotomizzazione odierna consiste in piu' punti
1 Programmi di senso nullo (donnette , tronisti , isole , famosi, coroni, fratelli , sanremi e carta) , che gestiscono potere manipolando cervelli (ormai ridotti a segatura) .
2 Pubblicità ingannevoli, facendo credere che l'individuo deve possedere quello che la TV fa vedere altrimenti sei un fallito di più di quello che sei, quindi , i famosi cervelli di segatura già spacciati con i programmini vari , si disperano se non posseggono solo quello che la pubblicità e la TV fa vedere.
3 Il punto più grave e': L'ha detto la TV . Ed ecco che entra in scena il filmato, vediamo che palesemente la TV ironicamente si prende in gioco di se stessa.
Oggi le menti di segatura posso andare in giro affermando che un asino puo' volare solo perché' l'ha visto in TV , quindi per lui e' tutto vero e giusto!!!
Lobotomizzazione perfetta .
Che futuro averemo con la generazione Menti di segatura????
E soprattuto , ci potra' essere il Futuro di una Lobotomizzazione ancora di più incisiva???

lunedì 18 maggio 2009

Sto molto meglio adesso che lo so'



















Mi chiedo certe volte come il mio "Stato" possa dare i soldi pubblici per finanziare i giornali privati.
MA veniamo al fatto buffo!!
Eccolo qui .
Il dittatore spagnolo Franco aveva solo un testicolo, wow adesso si che sto molto meglio, mi chiedo come ho fatto a vivere senza questa fondamentale notizia!!!!
Che scemo che sono , e io che mi preoccupavo di come trovare i soldi per pagare le tasse!!!!!!
Adesso che ho pagato sono felicissimo che una parte di quei soldi andra' a finanziare l'editore di tanti giornali che pubblicano queste fantastiche notizie fondamentali per il bene dell'umanità!!!!

mercoledì 13 maggio 2009

Pubblicita' regresso


















MA va bene che tutto e' in vendita, ma mi sapete spiegare cosa sponsorizza questo cartellone????
Quindi la fede e i riti religiosi sono da sponsorizzare???
Per la Foto ringrazio l'amico Nunzio!

mercoledì 6 maggio 2009

Barzelletta Europea





















L'ho sentita ieri in radio e mi e' piaciuta.

Il paradiso per gli europei sarebbe

Un Cuoco Italiano
Un Meccanico Tedesco
Un Amante Francese
Un Poliziotto Inglese
Tutto organizzato da uno Svizzero

L'inferno Invece...

Un Cuoco Inglese
Un meccanico Francese
Un Amante Svizzero
Un Poliziotto Tedesco
Tutto organizzato da un'Italiano

domenica 3 maggio 2009

3 Maggio "Giorno dei rospi"















Finalmente
per i rospi coratini oggi e' una giornata bella.
Ma partiamo dall'inizio ; in tutte le citta' ci sono dei modi di dire che a noi possono dirci poco o nulla, ma io credo che in fondo qualcosa di reale ci sia sotto.
Quando per esempio qualcuno nella mia città dice " Quando andremo li' ??, l'altro per scherzare gli dice "Andremo il 3 di maggio quando si accoppiano i rospi".
Io non l'ho mai capito il vero significato di questa frase ma so che e' una cosa divertente quando si dice tra amici.
Comunque si usa un termine dialettale un po' più volgare per dire che si accoppiano , ma il significato non cambia.
Da piccolo ogni 3 di maggio immaginavo migliaia di rospi coratini accoppiandosi allegramente, ma dal vero di rospi ne avro' visti si e no 1 o 2 nella mia vita e sempre soli.
Preferisco immaginarli oggi tutti allegri ad accoppiarsi.

domenica 26 aprile 2009

Finalmente un museo a Corato























Finalmente
qualcosa di bello a Corato.

Scrivo dopo tanti post di rabbia e di desolazione nei confronti delle varie istituzioni , un post che vuol essere un elogio alle cose fatte per bene.
Quando si fa una cosa bella e organizzata , io sono il primo a dirlo , perche' non voglio essere quello che sputa pessimismo e disgrazia per forza e dappertutto.
Il 24 aprile si e' inaugurato nella mia citta Corato il primo "Museo della citta' e del territorio".

Gli ambienti sono stati ricavati nell'ex carcere , completamente restaurati e allestiti per un museo permanente .
Tutto organizzato con cartelli e reperti che vanno dalla preistoria fino agli inizi del 1900.
Gentili ragazzi fanno anche da guida nelle varie stanze.
Insomma tutto bello , ma qualche pecca????
Secondo me si , manca un sito web dedicato, e alcuni reperti antichi non sono esposti (probabilmente per la mancata autorizzazione della sovrintendenza di Bari) , comunque nel complesso tutto si puo' risolvere.

Adesso che la gente conoscerà meglio il "Dolmen di Corato" e le "Tombe di San Magno " forse sara' meglio valorizzarle , affinche' quel poco che abbiamo a Corato possa essere trasformato in qualcosa che possa assomigliare ad " attrattive turistiche".

martedì 21 aprile 2009

San Mino






















Dopo la Carfagna ministro, dopo gli annunci della rossa del grande fratello alle elezioni 2009 , ecco un'altra news da leccarsi le unghie dei piedi!!!


Vorrebbero fare Mino Reitano santo.

Poi mia moglie mi sgrida quando dico che al peggio non c'e mai limite!!!

lunedì 6 aprile 2009

Paura del terremoto




















Come ogni volta , anche stanotte ho visto il terrore!!!
La mia paura piu profonda vive nel terremoto.
Non c'e cosa al mondo che mi fa più paura!
Mi viene il panico, urlo , mi alzo , non so che fare e comincio ad aspettare che tutto passi e , che quel movimento si fremi.
Un secondo dura tantissimo e non smette mai!!!!!!

Tutto cominciò il 23 Novembre 1980 alle Ore 19.35.
Era domenica avevo 6 anni ero con dei parenti e chiacchieravamo insieme quando all'improvviso, la luce ando' via , e ho ancora nelle orecchie le urla di mia madre e poi non ho capito più nulla solo una corsa tra le scale e mi sono ritrovato giù con altre decine di persone con la paura negli occhi.
Quel ricordo e' incancellabile dentro di me , fortissimo .
Altri terremoti sono venuti negli anni e altri attimi di paura ho provato e ogni volta e' sempre cosi'.
Stanotte ero sveglio e ho sentito per circa 10 secondi il terremoto , poi stamattina ho saputo tutto il resto!
Ancora adesso non mi sono ancora ripreso, ma non e' nulla in confronto alla sofferenza di quella povera gente che sta soffrendo ancora!
Un mio pensiero va a loro , e tutti quelli che non ci sono piu'!

mercoledì 1 aprile 2009

Prestito Bancochiesa





News bancaria: da oggi per chi ha perso il lavoro non sarà più un dramma, ci sarà il vostro parroco che vi elargirà un aiutino economico.
Ebbene si la chiesa cattolica vi aiuterà cosi', vi farà un po di carita' cristiana cosi come dice il suo vangelo, ma sarà proprio cosi?? Io qualche dubbio ce l'ho!!!

Facciamo un passo indietro; la C.E.I riscuote ogni anno milioni di euro dal sistema ( approvato dalla nostra classe politica succube e schiava ) dell'8 per mille ; quindi io pensavo che l'aiutino economico che la chiesa darà a questa famiglie , sarà preso da questi milioni ( nel 2008 circa 1 miliardo di euro) di euro che la chiesa ha in" regalo" da noi cittadini italiani , invece no, sarà fatta una colletta nelle chiese.
Cioe' i cittadini che prima hanno dato i soldi alla CEI , li daranno ancora per farseli restituire con il prestito.
Ma non sarebbe stato meglio prenderli direttamente dai soldi dell'8 per mille??
Eh no !!! Poi la chiesa come avrebbe pagato il sotenatamento del clero italiano???
Solo meno del 10 % viene destinato a siutuazioni di bisogno alimentare per i poveri!
Ah dimenticavo bisogna aggiungere anche i milioni di euro che la Chiesa cattolica non paga per l'ICI, e altre agevolazioni fiscali.

Quindi riepilogando:

  1. La chiesa di suo non ci mette nulla perche' saranno i fedeli a fare le collette nelle chiese.
  2. Aiutino economico, non e' regalo , ma si pagheranno degli interessi quindi il lo chiamerei piccolo mutuo.
  3. Non tutti i "cattolici" potranno usufruire del famigerato "Mutuo" solo famiglie sposate con 3 figli e chi ha in casa un malato.
Bene che altro aggiungere?
Ecco in che nazione viviamo , dove un'organizzazione fa quel che vuole con i soldi non suoi, dove io che lavoro devo pagare l'ICI mentre la Chiesa Cattolica per i suoi locali dove percepisce affitto non paga l'Ici , questa e' democrazia??? Questa e' Laicità??
Per saperne di piu visitate questo sito.

lunedì 30 marzo 2009

Il Cimitero della Recoleta


Oggi vorrei parlarvi di uno dei più bei luoghi da me visitati.
Questa naturalmente e' una mia modesta opinione, ma a detta di tante persone questo luogo ispira serenità dolcezza e curiosità.
Il luogo in questione e' "Il Cimitero della Recoleta".


Da piccolo mi ha sempre affascinato percorrere i viali dei cimiteri, con rispetto guardare le tombe e apprezzare la tranquillita' che c'e in quel luogo .

Non credendo nell'aldilà ,e nemmeno in Dio , in queste passeggiate non c'e nessun risvolto religioso , ma credo che quello sia il luogo più democratico al mondo , dove chi "risiede" e' davvero uguale all'altro senza nessuna distinzione (vedi la celebre poesia di Toto "A Livella" ).


A questo punto parlerei del cimitero della Recoleta , che si trova in pieno centro a Buenos Aires, dopo essere passati da vialoni zeppi di auto e confusione ci si trova in un bel parco e dopodiché' si entra in questo cimiteroda un'imponente colonnato.

Subito ci si accorge di entrare in un monumento storico nazionale dove sono sepolti decine di presidente della nazione , con tante targhe di commemorazione e tombe monumentali.
La tomba certamente più famosa e' quella di Evita Peron , l'unica assaltata da turisti stranieri con fotocamere perché e' l'unica personalità sepolta li' ,conosciuta fuori dai confini argentini.

Buttando l'occhio al di la del muro di recinzione si vede la vita caotica e palazzoni della metropoli, ma camminando si nota la cosa strana di questo cimitero , cioe' l'esposizione delle casse .
In effetti la lapide dove da noi ci sono le classiche scritte e foto, li in molti casi non c'e, e si vede direttamente la cassa in bella o anche in brutta mostra.
All'inizio mi ha dato una strana sensazione macabra , poi in fin dei conti pensandoci e' anche questo un modo per far apparire il morto più vicino a noi, questa e' la mia spiegazione .
Insomma un bel cimitero se di un cimitero si può dire che è bello.
MA i cimiteri in fondo cosa sono???
Luoghi per ricordare chi erano coloro che oggi riposano li??
Oppure un luogo dove tutto finisce o dove tutto ha un nuovo inizio??

lunedì 23 marzo 2009

Serve una colletta urgente




















Dopo aver letto questa notizia, mi sono subito messo in agitazione e in allarme.
Non ci posso credere che nel 2007 i nostro onorevoli deputati hanno avuto dei redditi cosi' ridicoli, siamo sicuri che stanotte dormiremo bene??
Facciamo cosi' domani metterò in negozio una cesta con la scritta "Colletta pro-deputati per i redditi 2007 ", siete pregati tutti di contribuire.
Adesso dopo tutte le cose che ci fanno vuoi vedere che ci fanno sentire anche in colpa perché guadagnano cosi' "poco"??
DA loro mi posso aspettare di tutto.

lunedì 16 marzo 2009

Per non dimenticare
















Sono passati 31 anni da quel 16 Marzo 1978.

Io avevo solo 3 anni , e non ricordo nulla di quei giorni, ma da grande poi ho capito cosa successe .
LA scorta dell'Onorevole Aldo Moro fu trucidata da uomnini che credevano di cambiare in quel modo l'Italia .

Non entro in merito sulle vicende politiche di quella tragedia, ma il mio pensiero va a quegli uomini che sono morti per cosa???
Per lo stato ???
Per un'Italia migliore??
O solo perché stavano lavorando??
Io non so' perche' sono morti, ma so' che uno stato e un'Italia migliore non ce li abbiamo ancora .
LA loro ,e anche altre morti e' stata allora vana ???
Se, per assurdo una ragione ci debba essere per forza .

Per chi volesse approfondire la vicenda qui trovate un interessante documentario dedicato a quegli uomini.

mercoledì 11 marzo 2009

Ignoranza amministrativa


Uno dei mali dell'umanità purtroppo e' l'ignoranza che come si sa' benissimo produce indirettamente molti disastri .

A me di discussioni con ignoranti ne capitano moltissime tutti i giorni , ma quello che mi e' capitato qualche anni fa' rimarra' indelebile nella mia memoria (gia' molto robusta).

Tutto successe nell'anno 2006 ,quando l'allora mia ragazza (oggi mia moglie) Sole e io , andammo in Comune per fare alcune domande circa la cittadinanza e la residenza.

Gli impiegati comunali ci accolsero con un leggerissima gentilezza e alle nostre domande ci dettero informazioni molto imbarazzanti.
Ecco come avvennero nello specifico i dialoghi.

G. Gennaro
I. Impiegato
Prima Parte

G. Buongiorno vorrei informazioni circa i documenti occorrenti per la residenza dellla mia ragazza qui in Italia visto che e' Argentina .

I. Ma scusi ma l 'Argentina non si trova nell'Unione Europea???

Seconda Parte

G. Vorremmo sapere in che amministrazione dello stato si presentano i documenti per richiedere la cittadinanza italiana? Premettendo che la mia ragazza e' di origine italiana.

I. Ma no!!!! ma quali documenti ??? Voi non dovete presentare nulla, la sua ragazza ha già l'origine italiana e quindi e' per diritto di "sangue" , gia' italiana , state tranquilli non dovete fare nessun documento!

Ci trattenemmo a stento da una grassa risata davanti ai suddetti impegnati comunali ,e andammo via.
Per la cronaca per presentare la documentazione per la cittadinanza ci siamo rivolti a
  1. Polizia di Stato
  2. Consolato d'Italia a Buenos Aires
  3. Consolato d'Argentina a Roma
  4. Traduzioni ufficiali varie
  5. Prefettura di Bari
  6. 5 kg di documenti e fotocopie varie
  7. Attesa di circa 3 anni
E meno male che non serviva nessun documento!!!

Infine che aggiungere???
Forse dovrei solo sorridere o solo incazzarmi??
MA io poi dico, ma cosa gli costava dire semplicemente "non lo so" , forse avrebbe ammesso la sua ignoranza???
E va be pazienza mica si puo' sapere tutto nella vita, ma almeno non ci avrebbe detto tante cavolate.
Concludendo che dire poi sulla frase " Ma scusi ma l 'Argentina non si trova nell'Unione Europea???", qui e' proprio da licenziare , non ci sono scusanti , e' gravissimo fare un'affermazione del genere, non l'accetto da un impiegato dello stato!!!
Con lo spostamento dei continenti potremmo forse aspettare che tra qualche millennio l'Argentina possa davvero entrare nell'Unione Europea.