lunedì 31 agosto 2009

Montedidio





















Ho finito qualche settimana fa' di leggere questo bel libro di Erri de Luca , e mi ha lasciato un senso di piacevole leggerezza .
Una storia semplice raccontata in prima persona da un ragazzo che scrive i suoi pensieri in un rotolo di carta regalatogli da un tipografo.
Il protagonista , comincia a conoscere la vita andando "a bottega" da un falegname e conoscendo vari personaggi tra cui un calzolaio ebreo sfuggito dall'orrore della guerra.
Il calzolaio gli fara' da padre e da confessore e lo aiutera' a conoscere i segreti dell'amore e della vita.
Conosce anche Maria che diventera' la sua giovane ragazza , e che incontrera' ogni sera sulla terrazza di casa sua allenandosi con un boomerang regalatogli da suo padre!
Tutto si svolge nel quartiere di Napoli appunto chiamato "Montedidio"
Libro che si lascia leggere in qualche ora, ma che lascia molto al lettore, un'atmosfera da favola moderna, dove gli eventi , vengono raccontati da un adolescente che non si rende conto che sta cominciando la vita da uomo!


"...Ho visto che in italiano esistono 2 parole,sonno e sogno,dove il napoletano ne porta una sola, suonno.Per noi è la stessa cosa".

venerdì 28 agosto 2009

Minacce urinarie















Stamattina passeggiando in una viuzza del centro storico della mia citta' , ho , prima sentito una forte puzza di pipi' , e dopo alcuni secondi ho visto una scritta su un muro (foto).
Scritta simpatica, ma il tizio che l'ha scritta fara' sul serio o scherza ?
Comunque un calcio nel sedere se lo meriterebbero alcuni incivili!!!!!!

venerdì 14 agosto 2009

Stress e tensione per Ferragosto

La mia avversione per la bella stagione l'avevo già descritta in un precedente post, ma oggi in particolare scriverò sullo stress pre-ferragosto.
Manca circa un'ora al 15 agosto e come in quasi tutte le famiglie italiche (ricordiamo che ferragosto è una festività tipica italiana) anche nelle famiglie coratine c'è già da qualche giorno una fibrillazione galoppante per questa giornata. Da due o tre giorni a questa parte non si parla d'altro: cosa fate a ferragosto? dove andate per ferragosto? che mangiate per ferragosto? quanti bagni vi farete a ferragosto? quanta abbronzatura prenderete a ferragosto? quanti panini e quante parmigiane farete a ferragosto?...
Nella mentalità tipica ferragostiana, chiunque deve andare per forza obbligatoriamente al mare e ingozzarsi di almeno 15/20 chili dei più svariati alimenti.
Se per caso una famiglia se ne vuol restare tranquilla a casa,a riposare per i fatti suoi, viene additata immediatamente e esposta alla gogna cittadina, come esseri asociali che non vogliono divertirsi.
Concludendo io me ne sto a casa.
PS: il commento della panettiera conferma quanto detto sopra "questo pane è buono domani?" (ho chiesto) e lei: "si, per la spiaggia!"

martedì 11 agosto 2009

In formissima , ma non ce la fa'
















L'ennesima conferma l'ho avuta oggi.
La prova che ci riempiono di cazzate e' di tutti i giorni , TV , Radio, e MAss Media in generale , ci terrorizzano e ci rilassano come piace a loro, anzi come piace a certi potenti.
Oggi decidono che ci dobbiamo preoccupare per una malattia , cibo infetto e altre terribili calamita' mondiali , poi ancora oggi ci dicono che dobbiamo comprare quel prodotto , e cosi' via fino a decidere quello che dobbiamo e non dobbiamo fare.
Se in alto decidono che una notizia di cronaca sia conveniente per un governo , si toglie e si rimpiazza con un'altra gradita a certi leader.
A conferma di questo e soprattuto che certi giornalisti fanno il loro lavoro a cazzo di cane , c'e la gustosa notizia della rinuncia di Schumacher di ritornare in Ferrari per sostituire Massa.
Adesso vorrei analizzare questa news ;fino a ieri era in formissima, gli avevano dato un casco nuovo, aveva provato con la Ferrari al Mugello , posti prenotati al prossimo G.P ,aveva praticamente gia' vinto, insomma un gran botto.
MA oggi??!!!??!?!?
Il povero Schumi Rinuncia!!!!
MA allora , dove le mettiamo le fandonie che ci avevano raccontato fino a ieri???
Ecco come ci manipolano la mente.....
MA immaginiamo per un attimo le notizie più "Serie" : e se fossero tutte manipolate quelle ci raccontano tutti i giorni?

Infine mi dispiace per il "Povero" Schumi , adesso che aveva perso gia' 3 chili.