giovedì 29 ottobre 2009

Pietro Abruzzese, è barese e vive a Trani

Leggo or ora dal Corriere .it

"Pietro Abruzzese colpiva sulla tratta Lecce-Milano
Preso a Rimini «Mani di velluto»
Ripuliva i viaggiatori sui treni
Gli agenti lo hanno preso in flagranza: aveva appena sfilato un portafogli. Condannato a 10 mesi e 20 giorni

MILANO - Dopo anni di caccia, la Polfer di Rimini ha finalmente messo le manette a "Mani di velluto", un ladro specializzato in furti notturni sui treni. Pietro Abruzzese, 56 anni, è barese e vive a Trani: la sua specialità era ripulire con destrezza i viaggiatori addormentati. Aveva un passepartout per aprire le cuccette e colpiva sulla tratta Lecce-Milano."

Abruzzese , pugliese di Bari ma vive a Trani , chissa dove sara' nato??

lunedì 12 ottobre 2009

Il giorno della razza cancellata

Il 12 ottobre di ogni anno negli USA si festeggia il Columbus Day.
Ma il continente americano , non e' solo USA.
Qualche migliaio di KM più a Sud invece, il 12 Ottobre ha un significato ben diverso.
Li' si chiama "El dia de la Raza" (Il giorno della razza) che vuol essere un ricordo del giorno in cui gli europei sono venuti a scoprire ("civilizzare") , ma in un certo senso a invadere quelle terre.
Con la croce cristiana/cattolica, hanno "civilizzato" ammazzando circa 1 milione di nativi americani!
Oggi forse la chiesa ha lasciato stare un po di modi sanguinolenti di una volta , ma la fame di potere e' la stessa di centinaia di anni fa , quindi ben poco e' cambiato!
Sempre con quella croce un certo " civile" Francisco Pizarro ha sterminato il popolo Inca rastrellando tutte le ricchezze di quella gente!
Anche nella "civile" Usa fino a "pochi" anni fa ci sono stati gli schiavi neri !
L'uomo ha sempre bisogno di esportare la famosa " civiltà' " , succede anche oggi in paesi e con genti che certi reputano incivili.
MA non si abusa certe volta di questa famosa " civiltà' "???


mercoledì 7 ottobre 2009

Meno male che c'e' Topo gigio

Sono stato "fortunato " a nascere italiano!
In questo paese dove lo stato e' nemico dei cittadini, si puo' vedere di tutto e non sorprendersi più di nulla.
No , non mi riferisco alla Carfagna ministro , troppo semplice, e nemmeno alle leggi ad personam, ma ,sono fortunato perché' in Italia c'e Topogigio.
Si , avete capito bene , Topogigio, l'antipaticissimo pupazzetto che odiavo da piccolo (ma anche da grande).
Vi chiederete come mai???
MA certo, e' semplicissimo , perche' il signor Topogigio sara' testimonial (dicono gratuito , ma ho dei dubbi) della campagna di prevenzione contro la famosa falsa influenza "porcina" "H101" "A" o come cavolo si chiama!
Lui ci dara' preziosissime informazioni !!!!
Ci dira' che ci dobbiamo lavare le mani!!!!
Ci dira' che dobbiamo starnutire coprendoci il naso!!!
Ah, la piu bella e' che in caso di febbre dobbiamo rimanere a casa!!!!!
Wow meravigliose informazioni!!!
Come abbiamo fatto a vivere senza questi sensazionali consigli?????
Pensa che prima di questi consigli , mi sporcavo le mani di grasso e senza lavarmele mangiavo gli spaghetti mentre starnutivo contro un simpatico passante !
Si ma adesso che ricordo , anche i miei genitori mi avevano insegnato delle "stupide" nozioni di educazione , si ma vuoi mettere da loro aTopogigio!??!?!?!?