giovedì 25 marzo 2010

"Fuoco distruggitore"
















Si dice che l'imperatore Nerone sia rimasto impietrito nel vedere Roma bruciare.
Ma sono solo voci.
Circa 2000 anni dopo un ministro rimase eccitato e sorridente a vedere un enorme falo'.
SI fece fotografare con sorrisi a 45 denti e intanto le fiamme divampavano!
Chissà cosa si prova in certi momenti??
Dopo anni di duro lavoro per le istituzioni e' una bella soddisfazione farsi fotografare dinanzi a un falo'.
MA io mi chiedo , in un paese civile divorato ma 1000 problemi , un bell'esempio di ecologia non si poteva fare???
Perche' quell'enorme pila di carta non e' stata riciclata??????
Non era difficile , sarebbe bastato un camion e tutto in una bella isola ecologica , e qualche bella foto non sarebbe stata sgradita.
MA tutto questo ha un senso in un paese civile e normale , invece qui...............

3 commenti:

Daniela ha detto...

quemando leyes inútiles? Que pasa en Italia que cierta gente arregla todo con fuoco? Baci, la sorella che urla...

Gennaro ha detto...

DAni es todo real , no es una broma, esta un ministro (de la semplificazione ) que tiene que borrar toda la ley que no sirve .

AP ha detto...

Se l'avesse riciclata, tu non avresti parlato. Vivono nella societa' dell'immagine, slegata dalla societa' della sostanza. Bisogna impegnarsi a cambiare lo status quo, altrimenti qualunque cretino diventa popolare.