giovedì 17 giugno 2010

I cattolici e i Blues Brothers



Amo da sempre il cinema e nella mia specialissima classifica chiamata " i film da salvare " , c'e il meraviglioso film The Blues Brothers.
Qualche giorno fa il famoso film ha compiuto 30 anni e stavo bello simpatico per vedermelo , quando sul web leggo questa clamorosa news!!!!!!
Eccola qui!!!
Ecco ci risiamo ancora i temutissimi cattolici all'arrembaggio, la loro avidità non ha limiti , fagocitano tutto quello che esiste, e' roba loro, per chissà quale disegno divino, la fede, Dio (se esiste) e' solo il loro DIO cattolico e da oggi anche determinati film sono loro!!!
MA no, mica viviamo in una dittatura cattolica figuriamoci , poi addirittura in Italia!!!!!
VA be dopo questo sfogo analizziamo meglio le parole del nostro amico giornalista cattolico blues man-brothersiano.
Adesso analizzando il tutto certo spiegherò un po' il film , quindi per chi non l'avesse ancora visto (mi dispiace per lui) consiglio di fermarsi qui!

Lui dice "Gli indizi non mancano in un'opera dove i dettagli non sono certo casuali", ok se c'e una sceneggiatura e' ovvio che il film non sara' casuale, ma vediamo questi dettagli:

1 "A iniziare dalla foto incorniciata di un giovane e forte Giovanni Paolo II nella casa dell'affittacamere - dall'accento siciliano e vestita di nero, dunque cattolica - di Lou 'Blue' Marini".
Io chiamerei questo dettaglio bigottismo e idolatria che non hanno nulla a che fare con la fede e Dio, anche camorristi e mafiosi hanno le case piene di figure di Gesù Papi e P. Pio , e allora??
Se il cattolicesimo e' questo.....
2 "A fianco dei piccoli e della Pinguina (la temutissima madre superiora dell'orfanotrofio ndr.), i fratelli Blues sono capaci - si legge - di toccanti attenzioni"
Adesso dobbiamo guardare il video qui sopra e notiamo che, i nostri due simpatici eroi salgono dalla Pinguina con una sorta di paura quasi terrore , forse sanno che la Pinguina sara' cattiva con loro?? Forse ricordano i suoi modi non certo amorevoli????
Sono davanti alla Pinguina , lei seduta quasi nemmeno li saluta , e' severa, sguardo incazzato nero,sarcasticamente dice di essere contenta di rivederli , e soprattuto viene subito al sodo e dice che la Contea vuole 5000 dollari per una imprecisata tassa.

Elwood le chiede perche'non è il Vescovo a pensarci, ma evidentemente il sig. Vescovo come fa notare la Pinguina non e' interessato alla fondamentale educazione cattolica di poveri bambini orfani , perché vuol far cassa vendendo la proprietà al ministero della Pubblica istruzione ( quindi non pagando le tasse e incassando soldi).
LA pinguina poi ha il terrore di finire come missionaria in chissà quali posti (Africa ,America Latina) quindi si deduce che ama la vita di citta' invece di aiutare poveri bambini in zone poverissime!!!
I due (educati da principi cattolici intransigenti) le fanno notare che non ci sono problemi e le porteranno la somma l'indomani, ma la Pinguina non accettera' mai i loro sporchi soldi rubati e inizia a picchiarli selvaggiamente!
Evidentemente la Pinguina conosceva le abitudini dei due, educati da sani principi cattolici

3 così Elwood non si dimentica di una terribile crema al formaggio commissionatagli da un anziano amico
Ma avere un vecchio amico e' una prerogativa solo cattolica??????


4 Elwood, il più galante, rinuncia persino all'avventura con una fascinosa signorina - alla 'missione per conto di Dio'
Elwood deruba la tizia in questione quindi e' logico che deve scappare prima che lei se ne accorga .

Infine non vorrei tediarvi con tutta la storia del film , ma vorrei concludere con una sola riflessione:
Tutto il film gira intorno a una famosa Missione per conto di Dio, quando "Joliet" Jake Blues e Elwood vanno in chiesa battista di Triple Rock. Una volta giunti lì,vengono illuminati da una luce divina.
A parte che vanno in una chiesa battista e non cattolica , ma poi Dio ha venduto i suoi diritti alla chiesa cattolica???????

Sono giunto a una conclusione; io e il giornalista Gian Maria Vian abbiamo visto due film diversi!!!
Un film inno alla liberta' e alla musica libera non puo' essere ingabbiato in una categoria religiosa ben precisa!!!!
Liberiamo il cinema dai fondamentalismi per favore!
Viva il cinema !


N.B. Comunque il film in questione non e' in cima alla mia classifica !